Salta al contenuto principale

Traffico di bici rubate

Le rivendevano a pezzi

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

I Carabinieri di Bolzano hanno arrestato un rumeno di 24 anni ed un moldavo di 27, accusati di gestire un traffico di biciclette rubate.

In una cantina in città i due avrebbero allestito un vero e proprio deposito di pezzi di ricambio, recuperati smontando numerose mountain bike rubate.

I due sono stati scoperti inflagranti mentre rubavano due biciclette. In una successiva perquisizione è stata scoperta la cantina dove, oltre a sei costose biciclette rubate, sono stati trovati i pezzi di ricambio già imballati e pronti ad essere venduti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy