Salta al contenuto principale

Kompatscher sui migranti

«Dobbiamo cambiare rotta»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

«Dobbiamo cambiare rotta. Serve una svolta della politica comunitaria per la gestione dei migranti».

Lo ha detto il governatore altoatesino Arno Kompatscher in riferimento all’annuncio di Vienna di voler disattendere il piano di ricollocamento.

«La posizione di Vienna - ha aggiunto - in un certo senso è comprensibile, visto che i numeri in rapporto agli abitanti sono nettamente sopra la media europea e anche sopra la media italiana».

Kompatscher ha espresso rammarico «che ora dal piano di ricollocamento si sfila anche l’Austria e resta praticamente solo la Germania che sta già facendo moltissimo su questo fronte».

Il presidente della provincia di Bolzano incontrerà domani ad Innsbruck il suo omologo tirolese Guenther Platter e il ministro degli interni austriaco Wolfgang Sobotka.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?