Salta al contenuto principale

Bassa Valsugana e Primiero

L'avvistamento di gatti selvatici sulle Dolomiti non è cosa di tutti i giorni: il Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi ieri ha diffuso un video che immortala il parente «ribelle» dei nostri micini grazie a una fototrappola, nella zona del torrente Maè, tra valle di Zoldo e Longaronese, all'estremità orientale della vasta area protetta che a occidente arriva fino al confine con il Trentino
Commenti 0 31 Ott. 2014 Leggi tutto
Alberi caduti in val di Sole e val Rendena, tegole fatte volare dai tetti in Valsugana, imposte e impalcature messe a dura prova nel capoluogo: ha riservato al Trentino una coda decisamente violenta, il passaggio della corrente di föhn che dalla serata di martedì fino al tardo pomeriggio di ieri ha spazzato un po' tutto il territorio provinciale
Commenti 0 24 Ott. 2014 Leggi tutto
Il numero delle Casse rurali del Trentino deve essere dimezzato, passando dai 43 istituti attuali a 23. Lo prevede il Piano delle fusioni che oggi verrà presentato al convegno di settore: con l'eccezione di Trento, tutte le valli sono interessate alla «rivoluzione», ad iniziare dalla Rotaliana, dalla Valsugana e dal basso Trentino. Resteranno i 373 sportelli presenti sul territorio
Commenti 0 24 Ott. 2014 Leggi tutto
Un altro anno è passato e i noti problemi viabilistici alla spiaggia di Valcanover persistono. Tutto è rimasto com'era la primavera scorsa, quando le pagine dell'Adige ospitarono un confronto a distanza sulle banali criticità che deturpano un luogo di elevato valore paesaggistico e turistico. Il problema principale è rappresentato da quella ventina di posti macchina presenti proprio lungo la strada, poco oltre il parcheggio dell'albergo Mezzolago, verso l'inizio della ciclabile provinciale in direzione Calceranica
Commenti 0 22 Ott. 2014 Leggi tutto
Una delle ipotesi di percorso ciclabile fra Trento e Pergine che la Provincia sta valutando in alternativa al vecchio e costoso progetto con viadotto ai Crozi, è un tragitto semiprotetto attraverso la collina della città, la vecchia strada dei Forti e Civezzano, per poi proseguire verso Pergine in un tracciato che potrebbe attraversare il Fersina e utilizzare sentieri e stradine nei pressi di Roncogno oppure rimanere sulla destra idrografica del torrente e correre sulle vie già presenti, accanto alle arterie principali, nella zona di Cirè
Commenti 0 22 Ott. 2014 Leggi tutto
La Provincia cambia rotta e dopo decenni di vane attese intende sbloccare il progetto di pista ciclabile da Trento a Pergine, in una versione «minimalista» e dunque sostenibile sul piano finanziario. «Abbiamo dato mandato agli uffici tecnici affinché predispongano uno studio alternativo all'ipotesi precedente che era particolarmente costosa. L'idea di fondo è di utilizzare in buona parte la viabilità minore esistente fra la città e la Valsugana», spiega l'assessore alle infrastrutture e all'ambiente, Mauro Gilmozzi
Commenti 0 22 Ott. 2014 Leggi tutto