Salta al contenuto principale

Valli di Fiemme e Fassa

Spettacolo per la Marcialonga Story, l’affascinante revival dello sci di fondo, una «cavalcata storica» di 11 km da Lago di Tesero a Predazzo che ha conquistato tutti, dal primo all’ultimo partecipante, alla vigilia della gran fondo e nel giorno
Commenti 60 30 Gen. 2016 Leggi tutto
  La prima neve è già caduta nelle settimane scorse sulle cime e sui passi dolomitici, prima che l'autunno ci regalasse una finestra estiva che ora si chiude. Per gli automobilisti ormai è il momento di attrezzarsi per poter affrontare in sicurezza le strade ormai a "rischio inverno". Quest'anno la Provincia conferma l'ordinanza emanata nel 2013 riguardante l'obbligo di montare pneumatici da neve o almeno di avere le catene a bordo, nel periodo che va dal 15 novembre al 15 marzo. In questa videointervista l'esperto Marco Monsorno (Mondial Pneus Trento) illustra alcuni dei nodi principali che l'automobilista deve affrontare al momento di scegliere come attrezzarsi per l'inverno
Commenti 0 03 Nov. 2014 Leggi tutto
  Il responsabile downhill skateboard della Fihp (Federazione italiana hockey e pattinaggio), Federico Barboni, commenta con una lettera la notizia sulle discese in skateboard sui tornanti del passo Giau (Belluno), illustra il mondo di questa disciplina sportiva, chiede scusa a nome dei due atleti canadesi protagonisti del video «incriminato» ma rilancia auspicando che si arrivi a un riconoscimento e a una regolamentazione nel Codice della strada di questa pratica la cui promozione, osserva, potrebbe creare opportunità economiche nell'ambito del turismo  
Commenti 0 24 Ott. 2014 Leggi tutto
Alberi caduti in val di Sole e val Rendena, tegole fatte volare dai tetti in Valsugana, imposte e impalcature messe a dura prova nel capoluogo: ha riservato al Trentino una coda decisamente violenta, il passaggio della corrente di föhn che dalla serata di martedì fino al tardo pomeriggio di ieri ha spazzato un po' tutto il territorio provinciale
Commenti 0 24 Ott. 2014 Leggi tutto
Il numero delle Casse rurali del Trentino deve essere dimezzato, passando dai 43 istituti attuali a 23. Lo prevede il Piano delle fusioni che oggi verrà presentato al convegno di settore: con l'eccezione di Trento, tutte le valli sono interessate alla «rivoluzione», ad iniziare dalla Rotaliana, dalla Valsugana e dal basso Trentino. Resteranno i 373 sportelli presenti sul territorio
Commenti 0 24 Ott. 2014 Leggi tutto
«La decisione di centralizzare a Trento e Rovereto va nella direzione giusta: ecco perché...»: è la testimonianza di una donna, che, non ancora in età da screening, si è vista diagnosticare un tumore al seno e che racconta all'Adige la sua esperienza
Commenti 0 20 Set. 2014 Leggi tutto