Salta al contenuto principale

Tu sei qui

astalli

Entro la fine di gennaio la casa del custode del Doss Trento tornerà ad essere abitata, con l'ingresso di quattro giovani rifugiati che si assumeranno il compito di mantenere pulite le pertinenze dell'immobile, compresa la sala pubblica e il vicino mausoleo di Cesare Battisti.
Commenti 0 16 Gen. 2019 Leggi tutto
L'appartamento del custode del Doss Trento, dismesso da diversi anni, tornerà ad essere abitato nei prossimi mesi nell'ambito di un percorso di inserimento sociale per rifugiati predisposto dal Centro Astalli in collaborazione con l'amministrazione del capoluogo.
Commenti 0 11 Nov. 2018 Leggi tutto