Salta al contenuto principale

Tu sei qui

zecca

L’arrivo del caldo ha favorito la diffusione delle zecche in Trentino. Lo segnala l’Azienda provinciale sanitaria precisando che questi parassiti si trovano solitamente sulle piante in zone umide ricche di cespugli, ai margini dei boschi, a quote inferiori ai 1.400 metri.
Commenti 115 26 Apr. 2018 Leggi tutto
«Purtroppo delle terribili conseguenze possibili per la puntura di zecca sappiamo poco, e a mio parere sanno poco anche i medici: la storia di nostro figlio è esemplare».
Commenti 121 26 Apr. 2018 Leggi tutto
A partire dall’1 gennaio il vaccino contro l’encefalite trasmessa dalle zecche sarà offerto gratuitamente a tutti gli iscritti al Servizio sanitario provinciale trentino.
Commenti 1.834 14 Dic. 2017 Leggi tutto
Nel corso del 2017 sono già sette i casi di encefalite da zecca. I numeri si presentano in calo rispetto al passato ma non bisogna mai abbassare la guardia.
Commenti 626 26 Ago. 2017 Leggi tutto
Con l’avvicinarsi della stagione estiva, ricompare il rischio di puntura di zecche, piccoli parassiti che si nutrono di sangue.
Commenti 431 10 Giu. 2017 Leggi tutto
Proliferano in primavera-estate, con un picco di attività che va da maggio a ottobre: le zecche costituiscono un’insidia che può rivelarsi grave anche per la salute di adulti e bambini.
Commenti 467 13 Apr. 2017 Leggi tutto