Salta al contenuto principale

Volley, Modena soffre

ma batte Padova 3-0

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 15 secondi

Un PalaPanini con oltre 4000 spettatori accoglie la gara tra la Modena di Velasco e la Padova di Baldovin.

L’Azimut Leo Shoes Modena inizia con Christenson in regia, Zaytsev è l’opposto, le bande sono Kaliberda e Urnaut, al centro Mazzone e Anzani, il libero è Salvatore Rossini. Padova parte con Travica-Torres, Cirovic e Randazzo in banda, al centro Volpato e Polo, Danani è il libero. L’inizio di gara è all’insegna dell’equilibrio, si arriva al 7-9 con Padova avanti. Macinano gioco Travica e compagni che vanno sul 16-17, l’Azimut Leo Shoes fatica. Mettono la freccia i gialli che arrivano al 23-22 e chiudono il set 25-23. Nel secondo parziale Modena scappa via subito, 16-13. Non si fermano Zaytsev e compagni, 21-14 e set che pare indirizzato. L’Azimut Leo Shoes chiude il parziale 25-18, è 2-0. Nel terzo set Padova resta avanti da inizio parziale, si va sul 13-17 con Randazzo che fa malissimo al servizio. Non si ferma la Kioene che arriva al 22-24. Non molla Modena che arriva al 24-24 e chiude il set 31-29 ed il match 3-0.

Azimut Leo Shoes Modena - Kioene Padova 3-0 (25-23, 25-18, 31-29)

Azimut Leo Shoes Modena: Christenson 6, Urnaut 7, Anzani 9, Zaytsev 17, Kaliberda 1, Mazzone 7, Benvenuti (L), Rossini (L), Bednorz 9, Pierotti 0. N.E. Van Der Ent, Keemink, Holt, Pinali. All. Velasco.

Kioene Padova: Travica 1, Cirovic 8, Polo 6, Torres 8, Randazzo 17, Volpato 5, Bassanello (L), Cottarelli 1, Danani La Fuente (L), Lazzaretto 0, Sperandio 1. N.E. Premovic, Ferrato. All. Baldovin.

ARBITRI: Saltalippi, Gnani.

NOTE - durata set: 30’, 26’, 40’; tot: 96’. Spettatori 4.185 Mvp Zaytsev.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?