Salta al contenuto principale

Volley, Ravenna affonda

le speranze di Latina

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Quarta vittoria di fila per la Bunge, che supera in tre set la Taiwan Excellence e raggiunge Piacenza al settimo posto in classifica.

I ravennati dominano i primi due parziali grazie soprattutto all’ottimo rendimento al servizio (ben 13 in totale), mentre nel terzo set riescono a vanificare la reazione di Latina, con il tecnico Di Pinto che ridisegna il sestetto trovando una risposta buona, ma tardiva, con Huang in regia e Savani opposto.

Per i laziali si tratta della terza sconfitta consecutiva, addirittura la nona di fila in trasferta, e il treno dei Play Off sembra ormai scappar via.

Bunge Ravenna - Taiwan Excellence Latina 3-0 (25-17, 25-18, 28-26)

Bunge Ravenna: Orduna 2, Marechal 6, Diamantini 8, Buchegger 17, Poglajen 20, Vitelli 5, Marchini (L), Pistolesi 0, Goi (L), Raffaelli 0, Gutierrez 0. N.E. Georgiev, Mazzone. All. Soli.

Taiwan Excellence Latina: Sottile 2, Ishikawa 5, Rossi 2, Starovic 2, Savani 8, Le Goff 5, Corteggiani 9, Shoji (L), Maruotti 8, Gitto 2, Huang 0. N.E. Kovac, De Angelis. All. Di Pinto.

ARBITRI: Pozzato, Zanussi.

NOTE - durata set: 25’, 24’, 34’; tot: 83’. Spettatori: 1.721. Incasso: 7.530 euro. MVP: Poglajen.
 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?