Salta al contenuto principale

Ngapeth non basta a Modena

Il primo atto è di Civitanova

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Il primo atto della seconda semifinale tricolore di volley è della Cucine Lube Civitanova. In Gara 1 della serie con l’Azimut Modena i biancorossi di Blengini vincono al tie break sfoderando una rimonta superlativa, utile a ribadire che l’Eurosuole Forum (oggi esaurito in ogni ordine di posto) è un fortino inespugnabile in questa stagione. Ben 19 vittorie su 19 partite davanti al proprio pubblico per i marchigiani, messi in difficoltà da Modena come mai era capitato davanti ai propri tifosi. Dall’altra parte della rete un super Ngapeth (31 punti, col 56% in attacco, 5 muri e 3 ace). Sotto 2-1 e 25 - 26 nel quarto parziale, i biancorossi sono riusciti a raddrizzare la situazione mettendo sul Mondoflex cuore e carattere. Con tutta la rosa.

Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena 3-2 (25-22, 22-25, 20-25, 25-19, 15-11)

Cucine Lube Civitanova: Christenson 5, Juantorena 12, Stankovic 6, Sokolov 17, Kovar 6, Candellaro 11, Grebennikov (L), Pesaresi 0, Cebulj 1, Casadei 0, Kaliberda 3, Cester 4. N.E. Corvetta. All. Blengini.

Azimut Modena: Orduna 0, Ngapeth E. 31, Holt 12, Vettori 12, Petric 6, Le Roux 4, Rossini (L), Travica 2, Massari 0, Piano 0. N.E. Onwuelo, Ngapeth S.. All. Tubertini.

Arbitri: Rapisarda, Puecher.

Note: spettatori 4.000. Durata set: 27', 26', 28', 28', 21'; tot: 130'. MVP Cester

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?