Salta al contenuto principale

Usa troppo forti, Juantorena non pervenuto

Coppa del Mondo, prima sconfitta per l'Italia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

Dopo tre vittorie è arrivata una sconfitta. Alla Coppa del Mondo di volley maschile in corso in Giappone l'Italia ha ceduto per 3-0 contro gli Stati Uniti, al termine di una gara molto particolare, iniziata in salita per i ragazzi di Blengini e finita con qualche rimpianto per come si è concluso il terzo set, che se vinto avrebbe potuto cambiare volto al match.

Gli Stati Uniti hanno meritato la vittoria, complessivamente, anche se lo 0-3 subito da Buti e compagni è forse pesante per quel che ha mostrato il campo. Il ct italiano ha mandato in campo il sestetto titolare, poi durante il match ha parzialmente cambiato formazione inserendo Antonov per Juantorena (purtroppo impalpabile la sua prova) e prima ancora (già nel secondo parziale) Anzani per Buti.

Ceduto il primo set per 25-18, nel secondo l'Italia è arrivata a condurre 11-6, grazie alle difese di Colaci, le invenzioni di Giannelli, le bordate di Zaytsev, miglior azzurro ieri in campo. Vantaggio che si è sgretolato lentamente, fino al sorpasso (14-15). Gli azzurri non hanno mollato ma non sono riusciti a portare sino in fondo un nuovo piccolo break conquistato e hanno perso per 25-23.

Iniziato malino il terzo parziale (1-4), l'Italia si è scossa e grazie ad una buona serie al servizio di Oleg Antonov ha operato il sorpasso (14-13) ed ha condotto sino al 23-21. Gli americani hanno ancora forzato e sono arrivati al match-point 24-23. Gli azzurri ne hanno annullati tre e poi dopo un ace di Giannelli hanno avuto la loro occasione (27-26), prima di arrendersi definitivamente 29-27.

La sconfitta toglie il primato in classifica alla squadra di Blengini. Al comando della classifica, imbattute, restano solo Usa e Polonia (che oggi ha battuto con una grande rimonta da 0-2 l'Iran). Ma la Coppa del Mondo è ancora lunga mancano ancora sette gare da giocare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy