Salta al contenuto principale

Ai Mondiali juniores in Val di Fassa

podio tutto scandinavo in combinata

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Podio tutto scandinavo nella combinata alpina dei Campionati Mondiali Junior della Val di Fassa, che premiano la rimonta d’oro dello svedese Tobias Hedström, grande sorpresa di giornata, accompagnato sul podio dai due talenti norvegesi classe 2000 Atle Lie McGrath – figlio dell’ex slalomista americano Felix – e Lucas Braathen, quest’ultimo già argento in SuperG, lui che è atleta già conosciuto nel grande Circo Bianco e che è tra i grandi favoriti per lo slalom gigante di martedì.

Nono e migliore degli italiani è il triestino Pietro Canzio, autore del terzo miglior tempo in slalom e capace di guadagnare ben 18 posizioni nella prova tra i pali stretti rispetto alla ventisettesima piazza occupata dopo il Super, non senza qualche rammarico.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy