Salta al contenuto principale

A Piné oggi prima giornata

dei Mondiali juniores

di pattinaggio velocità

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Cerimonia d'apertura sotto un magnifico cielo azzurro, ieri, a Baselga di Pinè per i Campionati mondiali Junior di pattinaggio velocità, in programma fino a domani 17 febbraio. In gara 130 pattinatori tra i 16 e i 19 anni.
Il presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher, nel dare il benvenuto a tutti i partecipanti e ai loro accompagnatori, ha ricordato i grandi campioni che sull'anello di Baselga hanno mosso i primi passi, come Roberto Sighel e Matteo Anesi, e ha augurato a tutti gli atleti un futuro altrettanto brillante.

I titoli che verranno assegnati sono quelli dell'allround (uomini: 500 metri, 1500, 1000 e 5000 - donne: 500, 1500, 1000 e 3000), singole distanze, mass start, Team Pursuit e Team Sprint.

Gli atleti provengono da Austria, Bielorussia, Canada, Cina, Colombia, Repubblica Ceca, Spagna, Estonia, Finlandia, Gran Bretagna, Germania, Ungheria, Irlanda, Giappone, Kazakistan, Corea del Sud, Olanda, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Svizzera, Stati Uniti ed Italia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy