Salta al contenuto principale

Olimpiadi invernali, Roda certo

Milano e Cortina le avranno

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

«Le Olimpiadi dovrebbero essere assicurate».

Con queste parole, nel corso della presentazione della prossima stagione invernale, il presidente della Fisi Flavio Roda, ha dimostrato tutta il suo ottimismo in vista della possibile assegnazione all’Italia dell’appuntamento olimpico del 2026.

«Le Olimpiadi devono venire per forza in Italia. Nessun altro può fare una proposta come la nostra perchè abbiamo strutture esistenti e che avranno un loro ruolo anche dopo l’appuntamento olimpico - ha aggiunto il numero uno della Federazione Italiana Sport Invernali - Questa candidatura di Milano e Cortina non può avere alcuna difficoltà. Entro gennaio ci vuole un dossier definito nel dettaglio e fatto bene».

Roda ha aggiunto che «Milano sarà capofila e può funzionare veramente bene essendo una città di dimensione europea, con le Dolomiti a fare da contorno».

«Si tratta di un evento unico che può coronare tutto il lavoro che stanno facendo le nostre località montane - ha concluso Roda - Le Olimpiadi sarebbero un suggello per tutta la montagna italiana, speriamo che tutti le sostengano». La FISI ha lanciato la campagna social #montagnaitalia2026 per supportare la candidatura italiana all’appuntamento a cinque cerchi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?