Salta al contenuto principale

Olimpiadi a Innsbruck nel 2026
Verso il referendum in Tirolo

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

I tirolesi, con ogni probabilità, saranno chiamati il 15 ottobre alle urne per esprimersi sulla candidatura di Innsbruck alle Olimpiadi invernali del 2026.

Lo stesso giorno si svolgono le elezioni politiche in Austria.

L’annuncio è stato fatto dal governatore tirolese Guenther Platter, presentando uno studio di fattibilità del mega-evento.
Il progetto prevede un numero molto limitato di nuove costruzioni. Le competizioni avranno infatti luogo in varie zone del Tirolo, alcune in altre regioni austriache oppure addirittura all’estero.

Il budget - secondo lo studio - ammonterebbe a 1,175 milioni di euro, da coprire con gli incassi dei giochi. Innsbruck ha già ospitato le olimpiadi invernali nel 1964 e nel 1976.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?