Salta al contenuto principale

World Rookie Tour sul Bondone

Sfida per snowboarder under 18

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 0 secondi

Per la sesta volta il circuito giovanile mondiale di snowboard torna sul Monte Bondone.

Da oggi fino a domenica (12 febbraio) si svolge il «Trentino Rookie Fest», terza tappa italiana del «World Rookie Tour», dopo Modena e Livigno.

In gara un centinaio di under 18 provenienti da Italia, Australia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Francia, Austria, Slovenia e Finlandia.

Tra loro attesa anche la trentina Margherita Meneghetti dello Ski College di Pozza di Fassa in gara nella categoria rookie, dai 15 ai 18 anni.

In palio c’è la qualificazione alle finali austriache di Kaprun, le World Rookie Finals.

«L’organizzazione e la proposta dello staff del World Rookie Tour sono decisamente interessanti, - ha affermato l’assessore comunale di Trento Roberto Stanchina - perchè ci permettono di dare vita ad un progetto di co-marketing, che coinvolge lo sport, il territorio e gli aspetti culturali. Per quanto riguarda il park del Bondone stiamo considerando la sostituzione dell’half pipe con ulteriori linee per lo snowboard e il freestyle, nonchè lo sviluppo dello skicross».

Ad organizzare l’evento è il team The Black Yeti, in collaborazione con World Snowboard Federation e le singole National Snowboard Associations, Trentino Marketing, Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, Comune di Trento e Trento Funivie.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?