Salta al contenuto principale

Anti infiammatorio per cavalli

Doping, sospeso Enrico Zen

il "re delle gran fondo"

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Il mondo del ciclismo amatoriale, e non solo, è letteralmente sotto choc. La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, accogliendo l’istanza proposta dalla Procura Antidoping, infatti, ha sospeso in via cautelare Enrico Zen (tesserato Asi-Ciclismo), che è risultato positivo alle sostanze Triamcinolone acetonide e a un suo metabolita-Catina, a seguito di un controllo disposto da NADO Italia.

Il controllo ha riguardato la gara ciclistica Granfondo Sportful Dolomiti Race, disputata a Feltre il 16 giugno scorso, e riservata appunto agli amatori.

In altre parole, risulta che Zen, già vincitore, nel 2015, della Leggendaria Charly Gaul, abbia assunto una sostanza che viene utilizzata come anti-infiammatorio per le articolazioni di cavalli non perfettamente regolari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy