Salta al contenuto principale

Volata imperiale di Sagan
Matteo Trentin è terzo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Peter Sagan ha vinto la quinta tappa dell’edizione numero 106 del Tour de France, la Saint-Die-des-Vosges - Colmar di 175.5 chilometri. La quinta frazione della Grande Boucle è terminata con un arrivo in volata nella quale lo slovacco della Bora-Hansgrohe non ha lasciato scampo ai rivali, confermando sulle proprie spalle la maglia verde della classifica a punti. Battuti, nell’ordine, Van Aert e il nostro Matteo Trentin.

La maglia gialla Julian Alaphilippe conserva la leadership della classifica generale, bene anche Vincenzo Nibali che transita nel gruppetto di testa. Domani in programma la sesta frazione della corsa transalpina, la Mulhouse-La Planche des Belles Fillesè di 160,5 km: si tratta della prima tappa realmente impegnativa e con un arrivo in salita, ben sette GPM in programma con i big chiamati a darsi battaglia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy