Salta al contenuto principale

Moscon in forma mondiale

Vince il Giro di Toscana

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 39 secondi

Gianni Moscon si candida al ruolo di capitano dell’Italbici ai Mondiali di Innsbruck. Il 24enne corridore trentino del Team Sky, dopo essersi aggiudicato a Lissone la Coppa Bernocchi al rientro in gruppo dopo la squalifica in seguito al «cartellino rosso» subito al Tour de France, si è imposto anche nella terza edizione del Giro di Toscana-Memorial Alfredo Martini, prova in linea per professionisti di 198 chilometri con partenza ed arrivo a Pontedera (Pi) e il Monte Serra da scalare tre volte.

Moscon, che in Nazionale dovrebbe diventare il numero 1 del ct Davide Cassani vista la condizione non eccelsa di Vincenzo Nibali e Fabio Aru, ha battuto in una volata a due il francese Romain Bardet (Ag2R La Mondiale), costretto così ad accontentarsi della piazza d’onore; terzo un altro azzurro, il lucano Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida).
Domani il Gp Peccioli-Coppa Sabatini.

«Sull’ultima salita ho pensato solo a spingere a tutta - spiega Moscon - perché era importante avere il maggiore vantaggio possibile sul gruppo dietro, nel quale c’erano alcuni degli uomini più veloci come Visconti e Mohoric. Nel finale è stato molto utile anche essere in tre davanti e riuscire a collaborare bene fino alla fine. Credo che tutto è andato in modo perfetto, nel modo in cui avevamo previsto e sono felice per la vittoria. In questo momento la mia motivazione è molto alta e ho sicuramente tanta voglia di far bene. Mi sono allenato e ho lavorato in modo meticoloso nelle ultime settimane e ora sto raccogliendo i risultati».

In merito al Mondiale, il trentino ha aggiunto: «Davide Cassani mi ha fatto i complimenti dopo la gara e mi ha rinnovato la sua fiducia per il Mondiale. Non so ancora quale sarà il mio ruolo, ma so di avere un’ottima condizione e non ho certo paura delle responsabilità. Quando si mette il numero sulla schiena si cerca sempre di fare la migliore prestazione possibile e sarà così anche per il Mondiale». Domani Moscon sarà in gara anche a Peccioli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?