Salta al contenuto principale

Vuelta, Rodriguez a sorpresa

Herrada è ancora in rosso

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Lo spagnolo Oscar Rodriguez ha vinto per distacco la 13ma tappa dells Vuelta, da Candas Carreno a Valle de Sabero, di 178 chilometri, con arrivo in salita a La Camperona.

Il portacolori della  Euskadi-Murias ha preceduto il polacco Rafal Majka (Bora-Hansgrohe) a 19” e il belga Dylan Teuns (BMC Racing Team) a 30”. Il gruppo della maglia rossa, Jesus Herrada, è arrivato alla spicciolata, con un ritardo superiore ai 2’30”, con Nairo Quintana che ha guadagnato 6” su Simon Yates.

In classifica, Jesus Herrada ha visto scendere il suo vantaggio sul secondo Simon Yates da 3’22” (ieri) a 1’42”, con Nairo Quintana terzo a 1’50” e Alejandro Valverde quarto a 1’54”. Fabio Aru è il primo degli italiani, 17mo con un ritardo di 4’19”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?