Salta al contenuto principale

La Var anche al Giro d'Italia

Aru penalizzato di 20 secondi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

La Var, introdotta al Giro d’Italia per la prima volta, «punisce» Fabio Aru. Lo scalatore sardo della Uae Emirates è stato penalizzato di 20’’ al termine della 16esima tappa del 101esimo Giro d’Italia, una cronometro individuale di 34,2 chilometri con partenza da Trento ed arrivo a Rovereto.

Il campione d’Italia, che aveva chiuso sesto, scivola così all’ottavo posto a 57’’ dal vincitore, l’australiano Rohan Dennis.
Penalizzati di due minuti anche altri due compagno di squadra, Diego Ulissi, che aveva terminato in ottava posizione, e Valerio Conti. Trenta secondi di penalizzazione anche per Pedersen, Cavagna e Hermans.



Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy