Salta al contenuto principale

Giro, Matteo Trentin stellare

Sprint su Moser e Brambilla

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 4 secondi

Il borghigiano Matteo Trentin (Etixx) vince in una volata a tre la diciottesima tappa, la Muggiò-Pinerolo di 240 chilometri con una rimonta imperiale sulla coppia Moreno Moser (Cannondale) e Gianluca Brambilla (Etixx).

Dopo che i due attaccanti avevano guadagnato un vantaggio che superava i 30" sul gruppetto degli inseguitori, sull'ultima erta al'interno del borgo di Pinerolo hanno subito il ritorno di Trentin che poi ha perfezionato la rimonta nella discesa e, nell'ultimo chilometro, ha sferrato un attaco imperioso. E' rinvenuto sulla coppia al comando e ha superato inesorabilmente entrambi a pochi metri dal traguardo.

La tappa è stata caratterizzata da una fuga di 24 corridori (che comprendeva tutti e tre i trentini, compreso anche Daniel Oss). Sulla penultima salita il drappello si è frantimato e sono partiti Moser e Brambilla mantenendo il comando fino agli ultimi 50 matri dal traguardo. Dove invece è piombato come un falco Trentin, che ha vinto a braccia alzate.

 

Ecco le reazioni sui social a pochi minuti dalla conclusione della tappa.

Partiamo dal profilo facebook del Veloce club Borgo, società in cui Matteo è cresciuto assieme al fratello Daniele

Ecco poi il sindaco di Borgo, Fabio Dalledonne, già presidente proprio del Vc Borgo negli anni in cui vi militava Matteo

Ancora: il fan club ufficiale del corridore valsuganotto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?