Salta al contenuto principale

Colpo di classe di Gilbert

e Contador (2°) fa male ad Aru

Gran finale al santuario di Monte Berico. Terzo Ulissi

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

L’ex campione del mondo Philippe Gilbert si aggiudica staccando tutti sulla rampa finale la dodicesima frazione del Giro d’Italia, da Forlì a Vicenza. Al termine dello strappo finale del Monte Berico, il campione belga è stato in grado di avere la meglio della maglia Rosa Alberto Contador e dell’italiano Diego Ulissi, i primi del gruppo, grazie ad uno scatto a un centinaio di metri dal termine. La maglia rosa resta invece saldamente sulle spalle di Alberto Contador, che nel finale si è tolto anche la soddisfazione di arrivare secondo, cogliendo sei secondi di abbuono e staccando di 8” il principale rivale per la maglia di leader Fabio Aru, apparso in difficoltà per tutta la gara.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy