Salta al contenuto principale

L'Inter padrone del derby

con un Milan mediocre

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

L'Inter si aggiudica il derby della Madonnina numero 224 e resta a punteggio pieno. Il Milan cede per 2-0 a San Siro: le reti di Brozovic e Lukaku certificano il grande momento degli uomini di Conte e le difficoltà dei rossoneri in avvio di stagione.

Donnarumma deve infatti ricorrere agli straordinari e al 21' viene salvato solamente dal palo sul tap-in di D'Ambrosio, che ci riprova al 36' in rovesciata: solo un volo di Donnarumma gli nega la rete, invece trovata da pochi passi da Lautaro ma annullata per fuorigioco.

Il Milan è timido, solamente una fiammata di Leao in chiusura di primo tempo permette di costruire un'occasione con Piatek, che spedisce alto di testa.

La superiorità manifestata in campo dall'Inter frutta la rete del vantaggio in avvio di ripresa: al 49' Sensi serve corto Brozovic, che calcia dal limite e con la collaborazione di Leao insacca alle spalle di Donnarumma.

Il guardalinee sbandiera offside ancora di Lautaro ma questa volta la sua posizione è ininfluente e i nerazzurri chiudono virtualmente i conti al 77' con la rete del solito Lukaku. Due legni per l'Inter (Politano e Candreva) e uno del Milan (Hernandez) nel finale non cambiano la sostanza: l'Inter resta imbattuta per il settimo derby consecutivo.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy