Salta al contenuto principale

Ajax che male che fa:

i giovani leoni olandesi

eliminano la Juventus

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Il fenomeno è lìAjax, che passa il turno di Champions League battendo la Juventus a Torino per 2-1 (dopo l'1-1 dell'andata ad Amsterdam). I  giovanissimi giocatori biancorossi vanno sotto nel primo tempo per uno spettacolare goal di Cristiano Ronaldo, ma nella ripresa si esaltano e superano in velocità e freschezza una Juventus sempre più stanca.

Per la squadra italiana, una delusione cocente: nonostante gli investimenti per costruire un team da finale, Allegri sbaglia il secondo obiettivo stagionale, e dovròà accontentarsi solo dello scudetto.

Nell'altra partita, dominio del Barcellona che si qualifica per le semifinali della Champions League, eliminando il Manchester United. Nella partita di ritorno dei quarti i blaugrana si sono imposti 3-0 sui Red Devils grazie alla doppietta di Messi nel primo tempo e alla rete di Coutinho al 16' della ripresa: all'andata in Inghilterra era finita 1-0 per i catalani.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy