Salta al contenuto principale

Dopo il derby, Trento e Levico Terme

devono accontentarsi di un pareggio

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Dopo il derby infrasettimanale, Trento e Levico Terme devono accontentarsi del pareggio nel campionato di serie D di calcio.

Il Trento conquista il secondo risultato utile consecutivo dopo il successo di mercoledì per 2-0 contro il Levico Terme e in Laguna arriva il secondo punto esterno della stagione: allo stadio «Aldo e Dino Ballarin» di Chioggia, nell’undicesima giornata del girone d’andata, i gialloblù impattano 1 a 1 contro la Clodiense e salgono a quota 7 in classifica. Succede tutto nella ripresa con i veneti che passano a condurre con Farinazzo ma Bosio, al secondo gol in due partite, firma il pareggio a metà secondo tempo. Nel finale espulso il giovane Trevisan per una doppia ammonizione rimediata in 11 minuti di gioco.

Partita ricca di gol e di colpi di scena quella disputata in viale Lido a Levico. Alla fine i termali pareggiano per 3-3 contro il Cjarlins Muzane. Ai padroni di casa non bastano la doppietta di Aquaro e il gol di Castellan per imporsi. Il Levico ora è a 11 punti, in zona playout ma con una partita da recuperare. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy