Salta al contenuto principale

Dopo il derby, Trento e Levico Terme

devono accontentarsi di un pareggio

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Dopo il derby infrasettimanale, Trento e Levico Terme devono accontentarsi del pareggio nel campionato di serie D di calcio.

Il Trento conquista il secondo risultato utile consecutivo dopo il successo di mercoledì per 2-0 contro il Levico Terme e in Laguna arriva il secondo punto esterno della stagione: allo stadio «Aldo e Dino Ballarin» di Chioggia, nell’undicesima giornata del girone d’andata, i gialloblù impattano 1 a 1 contro la Clodiense e salgono a quota 7 in classifica. Succede tutto nella ripresa con i veneti che passano a condurre con Farinazzo ma Bosio, al secondo gol in due partite, firma il pareggio a metà secondo tempo. Nel finale espulso il giovane Trevisan per una doppia ammonizione rimediata in 11 minuti di gioco.

Partita ricca di gol e di colpi di scena quella disputata in viale Lido a Levico. Alla fine i termali pareggiano per 3-3 contro il Cjarlins Muzane. Ai padroni di casa non bastano la doppietta di Aquaro e il gol di Castellan per imporsi. Il Levico ora è a 11 punti, in zona playout ma con una partita da recuperare. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?