Salta al contenuto principale

L'Italia gioca bene ma non sfonda

Con il Portogallo finisce 0-0

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Italia ancora senza gol, nonostante la bella prestazione, e la Nations League si conclude con uno 0-0 col Portogallo: nell’ultima partita del torneo Uefa a San Siro - dove un anno fa uno  0-0 con la Svezia escluse dal Mondiale la nazionale -  gli azzurri non sono andati oltre il pareggio a reti bianche.

Con questo risultato la nazionale portoghese è qualificata alla Final Four del torneo, quando deve giocare ancora una partita contro la Polonia.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti (36° st Pellegrini), Jorginho, Barella; Chiesa (43° st Berardi), Immobile (29° st Lasagna), Insigne. In panchina: Sirigu, Cragno, De Sciglio, Gagliardini, Pellegrini, Acerbi, Rugani, Politano, Emerson, Grifo. Allenatore: Roberto Mancini

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Mario Rui; Pizzi (23° st Joao Mario), William Carvalho, Ruben Neves; Bruma (40° st Guerreiro), Andrè Silva (46° st Danilo), Bernardo Silva. In panchina: Beto, Neto, Sanches, Eder, Rafa Silva, Bruno Fernades, Guedes, Cedric. Allenatore: Fernando Santos

ARBITRO: Makkelie (Olanda)

NOTE: Serata serena, terreno in buone condizioni. Spettatori: 73.000 circa per un incasso di 1 milione di euro. Ammoniti: Ruben Neves, Mario Rui, Cancelo, Jorginho, Chiesa. Angoli: 4-4.
Recupero: 2’; 4’.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy