Salta al contenuto principale

L'Italia gioca bene ma non sfonda

Con il Portogallo finisce 0-0

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Italia ancora senza gol, nonostante la bella prestazione, e la Nations League si conclude con uno 0-0 col Portogallo: nell’ultima partita del torneo Uefa a San Siro - dove un anno fa uno  0-0 con la Svezia escluse dal Mondiale la nazionale -  gli azzurri non sono andati oltre il pareggio a reti bianche.

Con questo risultato la nazionale portoghese è qualificata alla Final Four del torneo, quando deve giocare ancora una partita contro la Polonia.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti (36° st Pellegrini), Jorginho, Barella; Chiesa (43° st Berardi), Immobile (29° st Lasagna), Insigne. In panchina: Sirigu, Cragno, De Sciglio, Gagliardini, Pellegrini, Acerbi, Rugani, Politano, Emerson, Grifo. Allenatore: Roberto Mancini

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Mario Rui; Pizzi (23° st Joao Mario), William Carvalho, Ruben Neves; Bruma (40° st Guerreiro), Andrè Silva (46° st Danilo), Bernardo Silva. In panchina: Beto, Neto, Sanches, Eder, Rafa Silva, Bruno Fernades, Guedes, Cedric. Allenatore: Fernando Santos

ARBITRO: Makkelie (Olanda)

NOTE: Serata serena, terreno in buone condizioni. Spettatori: 73.000 circa per un incasso di 1 milione di euro. Ammoniti: Ruben Neves, Mario Rui, Cancelo, Jorginho, Chiesa. Angoli: 4-4.
Recupero: 2’; 4’.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?