Salta al contenuto principale

A Paolo Zanetti, mister del Südtirol

la Panchina d'Oro della serie C

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 5 secondi

A Coverciano, dove sta seguendo il corso per l'abilitazione al patentino di allenatore professionistico di Prima Categoria UEFA PRO, mister Paolo Zanetti è stato insignito di un premio prestigioso quanto gratificante per la sua ancora giovanissima carriera. Il 35enne allenatore di Valdagno, alla sua seconda stagione alla guida dell'FC Südtirol dopo aver condotto la squadra nello scorso campionato ad uno straordinario 2° posto e alla semifinale playoff contro il Cosenza, ha infatti vinto la Panchina d'Oro quale miglior allenatore dei tre gironi del campionato 2017/2018 di serie C. Con preferenze espresse dai colleghi, mister Zanetti ha ottenuto 11 voti, precedendo Liverani del Lecce e - terzi a pari merito - Bisoli (Padova), Braglia (Cosenza) e Sottil (Livorno, ora al Catania).

«È un grande riconoscimento e una grandissima emozione per me – le parole a caldo di mister Zanetti -. Sono l'allenatore più giovane di tutti. Un premio prestigiosissimo che condivido col mio staff, con tutti miei calciatori della passata stagione e con il mio Club, che ha creduto in me due estati or sono, puntando su un allenatore alla sua prima esperienza su una panchina professionistica e reduce da una stagione alla guida di una formazione Berretti, quella della Reggiana».

Mister Zanetti è stato premiato assieme a Massimiliano Allegri della Juventus (Panchina d'Oro serie A) e Aurelio Andreazzoli (Panchina d'Oro serie B con l'Empoli).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?