Salta al contenuto principale

Champions League: al Real 88 milioni,

alla Roma 83, alla Juve 80, al Napoli 40

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 11 secondi

I club che hanno partecipato alla fase a gironi della Champions League 2017/18 e le dieci eliminate negli spareggi hanno ricevuto più di 1,412 miliardi di euro complessivi dalla Uefa. Come previsto dal sistema di distribuzione per il ciclo commerciale 2015-18, tutti gli introiti netti delle competizioni per club (compresa la vendita dei biglietti e dei pacchetti hospitality per le finali di Champions, Europa League e Supercoppa) sono stati centralizzati e ridistribuiti alle squadre che hanno preso parte alle due competizioni europee. Ancora una volta, 50 milioni di euro sono stati ripartiti fra le 20 squadre che hanno partecipato agli spareggi. Le 10 che si sono qualificate per la fase a gironi di Champions League hanno ricevuto 2 milioni di euro ciascuna, mentre le altre 10 (passate alla fase a gironi di Europa League) hanno ricevuto 3 milioni di euro ciascuna. A ogni squadra è stata garantita una somma minima di 12,7 milioni di euro per la partecipazione alla fase a gironi, con premi supplementari di 1,5 milioni di euro a vittoria e 500.000 euro a pareggio. Il surplus di 500.000 euro per ogni pareggio è stato accorpato e ridistribuito a tutti club partecipanti alla fase a gironi in base al numero di vittorie ottenute.

Per ogni turno raggiunto nella fase a eliminazione diretta sono stati corrisposti altri bonus: 6 milioni di euro per gli ottavi, 6,5 milioni per i quarti, 7,5 milioni per le semifinali. La finalista Liverpool ha guadagnato 11 milioni di euro, mentre i campioni del Real Madrid hanno ricevuto 15,5 milioni di euro. I fondi del market pool sono stati ripartiti in base a vari fattori, tra i quali il valore del mercato televisivo di ogni nazione.

Infine, un surplus di 89 milioni di euro è stato destinato a tutti i club della fase a gironi a fine stagione, in proporzione agli importi generati da ciascuno durante la stagione. Complessivamente il club che ha incassato di più è il Real Madrid campione (88,6 milioni di euro) mentre il Liverpool finalista ne ha presi 81,2. Per quanto riguarda i club italiani, la Roma che si è spinta fino alle semifinali ha incassato 83,8 milioni di euro, la Juve - eliminata ai quarti - 80 mentre il Napoli, fuori dopo la fase a gironi, ha preso 40 milioni a cui vanno aggiunti altri 1,2 milioni dall’Europa League.

Competizione che ha distribuito alle sue 56 squadre - sempre in relazione alla passata stagione - 428,1 milioni di euro, rispetto ai 423,1 milioni del 2016/17.

I ricavi sono stati distribuiti per il 60% in quote fisse, il restante 40% in quote variabili in base al valore commerciale di ogni mercato nazionale. Per quanto riguarda le quote fisse, i club hanno ricevuto 2,6 milioni di euro per la partecipazione alla fase a gironi, più 360.000 euro a vittoria e 120.000 euro a pareggio.

Le somme non distribuite (es. 120.000 euro a pareggio) sono state ridistribuite fra tutte le squadre partecipanti alla fase a gironi, proporzionalmente al numero di vittorie ottenute da ciascuna. Ogni vincitrice del girone ha ricevuto 600.000 euro, mentre le seconde classificate hanno ricevuto 300.000 euro. Ogni squadra partecipante ai sedicesimi ha guadagnato altri 500.000 euro, mentre il premio per la partecipazione agli ottavi è stato di 750.000 euro. Le otto squadre dei quarti di finale hanno ricevuto 1 milione di euro ciascuna, mentre alle quattro semifinaliste è andato un premio partecipazione di 1,6 milioni di euro. Per la vittoria in finale, l’Atlètico de Madrid ha incassato altri 6,5 milioni di euro, contro i 3,5 milioni dell’Olympique de Marseille. Il market pool è stato ripartito in base al valore del mercato televisivo di ogni paese.

Detto del Napoli, per quanto riguarda le altre italiane che hanno preso parte al torneo il Milan ha incassato 14 milioni di euro, l’Atalanta 12,2 milioni (entrambe sono state eliminate agli ottavi) mentre la Lazio, giunta fino ai quarti, ha messo in tasca 17,2 milioni. Il club che ha incassato di più, grazie al market pool, è stato l’Arsenal con quasi 38 milioni di euro.

All’Atletico Madrid vincitore ne sono andati 16 a cui si aggiungono i 37 intascati dalla Champions.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy