Salta al contenuto principale

Ronaldo: «Respingo le accuse,

stupro è abominevole»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Attendo con ansia il risultato di eventuali indagini e processi, perché nulla pesa sulla mia coscienza. Nego fermamente le accuse emesse contro di me.

Lo stupro è un crimine abominevole che va contro tutto ciò che sono e tutto ciò in cui credo. Mi rifiuto di alimentare lo spettacolo mediatico creato da persone che cercano di promuovere solo se stesse a mie spese".

Così Cristiano Ronaldo, su Twitter, commenta la notizia delle accuse a suo carico negli Usa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy