Salta al contenuto principale

La Spal batte l'Atalanta

Doppietta dell'ex Petagna

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

La quarta giornata di Serie A si chiude con la vittoria della Spal. Nel posticipo del lunedì cade ancora l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, sconfitta per 2-0 e travolta dalla doppietta dell'ex di turno Petagna. Per gli orobici si tratta del secondo stop consecutivo dopo l'eliminazione nell'ultimo turno preliminare di Europa League, con soli 4 punti raccolti nelle prime quattro partite di campionato. Sorride invece la classifica della Spal, seconda a quota 9 al pari del Napoli e alle spalle solamente della Juventus. Dopo un primo tempo scialbo, il copione cambia rapidamente nei primi minuti della ripresa quando è Petagna e freddare la sua ex squadra con la prima doppietta in Serie A. Al 50' l'attaccante è il più lesto in area piccola con il tap-in dopo un nuovo miracolo di Gollini sul colpo di testa di Felipe, al 56' è anche fortunato con la conclusione deviata da Toloi che si impenna e si insacca sotto l'incrocio.
L'Atalanta accusa il pesante uno-due allungando le distanze tra i reparti e mostrando il fianco alle ripartenze della Spal: al 64' è ancora Gollini a metterci una pezza su Fares. I tentativi degli orobici non impensieriscono più di tanto la compatta squadra di Semplici. La favola della Spal continua.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy