Salta al contenuto principale

Non più 70%, Berlusconi

vuole 95% del Monza

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Il 95% del Monza a Silvio Berlusconi e il 5% alla famiglia Colombo, attuale proprietaria del club: lo apprende l'Ansa. Sono cambiati i termini per la compravendita del club che milita in Serie C, di cui inizialmente il leader di Forza Italia ed ex presidente milanista intendeva rilevare il 70%. Leandro Cantamessa, storico avvocato del Milan di Berlusconi, ha completato la due diligence sui conti del Monza, e adesso le parti lavorano sul contratto, prevedendo appunto l'acquisto del 95% da parte dell'ex premier.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?