Salta al contenuto principale

Napoli, rapporti con i camorristi

deferiti Reina e Paolo Cannavaro

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 20 secondi

Deferiti dalla giustizia sportiva per aver frequentato e frequentare a tutt'oggi pregiudicati legati ad ambienti camorristici: Pepe Reina, Paolo Cannavaro e Salvatore Aronica andranno a processo sportivo a seguito dell'inchiesta della Dda, i cui atti erano stati acquisiti dalla procura Figc.

Il procuratore capo Giuseppe Pecarora ed il suo vice hanno deciso di deferire i tre giocatori e per responsabilità i club di appartenenza Napoli, Sassuolo e Palermo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?