Salta al contenuto principale

L'Italia ritrova la Svezia

E vuole vendicare quel «biscotto»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Dici Svezia e pensi... all’Ikea? No: pensi al biscotto. Quello di Euro 2004, quando l’Italia di Trapattoni venne mandata a casa dopo la fase a giorni, pur non avendo perso nemmeno una partita. Colpa di quel 2-2 nel derby nordico tra Svezia e Danimarca, annunciato alla vigilia come possibile frutto di combine e puntualmente verificatosi.

Adesso, con la Svezia che torna sulla strada degli azzurri, ultimo ostacolo per raggiungere i mondiali di Russia 2018, la possibilità di «vendicare» quel biscotto c’è tutta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?