Salta al contenuto principale

Mondiali, Argentina qualificata
Trinidad elimina gli Stati Uniti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 1 secondo

Tre gol di Lionel Messi mandano in extremis l'Argentina alla fase finale dei Mondiali. Nell'ultima gara di qualificazione del girone sudamericano l'Albiceleste ha battuto 3-1 a Quito l'Ecuador, passato in vantaggio al 1' con la rete di Romario Ibarra.

Avanti anche Uruguay e Colombia, mentre il Perù se la giocherà ai playoff. La Celeste ha battuto 4-2 la Bolivia con doppietta di Luis Suarez, regalando due autogol. Finita 1-1 tra Los Cafeteros e Los Incas, con i peruviani che il prossimo mese si dovranno giocare la qualificazione sfidando la Nuova Zelanda. Il Brasile, primo del girone e già qualificato, ha battuto 3-0 il Cile con doppietta di Gabriel Jesus. Il Venezuela ha vinto 1-0 in Paraguay.

Gli Stati Uniti non superano il girone di qualificazione ai Mondiali, per la prima volta dal 1986. Nell'ultima giornata dei match Concacaf gli Usa sono stati battuti 2-1 dalla nazionale di Trinidad e Tobago, ultima del girone: a condannare gli statunitensi anche un autogol di Omar Gonzalez. La nazionale di calcio del Panama si qualifica invece per la prima volta. La Marea Roja ha battuto 2-1 il Costa Rica con doppietta di Gabriel Torres, chiudendo terza. Quarto posto e playoff contro l'Australia per l'Honduras, nonostante il 3-2 sui capilista del Messico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?