Salta al contenuto principale

Anche la Juve sulle tracce

del baby bomber Pinamonti

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

L’unica certezza, per ora, è che lo vogliono in tanti. Per il resto, tutte le strade sono aperte, e dire oggi dove giocherà in futuro Andrea Pinamonti potrebbe essere un azzardo.

Il destino del giovane bomber noneso, oggi in forza all’Inter, con cui ha debuttato in serie A, è comunque legato alla nuova proprietà cinese dei nerazzurri. Che non ha mai nascosto la volontà di tenersi stretto quello che da molti viene considerato il centravanti del futuro, blindandolo con un rinnovo del contratto adeguato. Si parla, come scadenza, del 2022, quattro anni in più dell’attuale contratto, in scadenza nel 2018.

Ma Pinamonti, non ancora diciottenne, non ha firmato nulla, per ora. E, come detto, i pretendenti non mancano.

Dell’interesse di alcuni club inglesi si è già parlato (Manchester City e Tottenham su tutti), così come quello, particolarmente lusinghiero, del Barcellona.

Ma ora la Gazzetta dello Sport rilancia anche la pista Juventus. I dirigenti bianconeri starebbero tenendo d’occhio da tempo il giovane Andrea, pronti a inserirsi se le manovre per il rinnovo con l’Inter dovessero incontrare qualche ostacolo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?