Salta al contenuto principale

In casa dell'Aquila Basket

arriva Blackmon, da Pesaro

per il posto di Marble

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Prenderà il ruolo e molto probabilmente il numero di Devyn Marble. Sarà James Blackmon jr la nuova guardia della Dolomiti Energia Trentino. L’ufficializzazione della conclusione dell’operazione è arrivata ieri pomeriggio dopo che il club di piazzetta Lunelli ha superato la concorrenza di Varese. All’ex giocatore di Pesaro, 24 anni originario di Chicago, interessa molto la vetrina europea che l’Aquila può offrirgli a differenza dei lombardi.

Il basket a casa Blackmon è sempre stato l’argomento principale. Suo padre, James senior, è stato infatti una stella dell’Università di Kentucky negli anni Ottanta ed attualmente è uno dei coach più vincenti delle High Schools nello Stato dell’Indiana.

Il parere del coach: «Blackmon ha caratteristiche e qualità tecniche che lo rendono un eccellente profilo da affiancare a Craft e agli altri esterni che abbiamo nel roster, e pur essendo molto giovane ha fatto vedere lo scorso anno, con una grande stagione a Pesaro, di poter essere un tassello importante in una squadra ambiziosa. Il fatto che abbia scelto la Dolomiti Energia per compiere ulteriori passi in avanti nel suo percorso di crescita e per confrontarsi sui palcoscenici internazionali di una coppa europea ci dà grande soddisfazione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy