Salta al contenuto principale

Aquila Basket, che impresa

Batte lo Zenit all'overtime

A San Pietroburgo 99-102

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 55 secondi

Serviva un’impresa, per espugnare San Pietroburgo, e l’Aquila Basket non si è tirata indietro di fronte ai giganti dello Zenit.

Con una straordinaria ultima frazione, la Dolomiti Energia ha recuperato uno svantaggio di 17 punti, costringendo i padroni di casa all’overtime, per poi chiudere il match con il risultato finale di 99-102 (26-16; 26-14; 19-24; 18-35; 10-13).

Il «man of the match» è stato sicuramente Beto Gomes, capace di mettere a referto ben 28 punti.


Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?