Salta al contenuto principale

Aquila, ennesimo ko:

non basta Forray (79-83)

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Ancora una sconfitta per l'Aquila Basket, che sta vivendo un gennaio nero: con quella di oggi sono sette le partite perse consecutive. Al PalaTrento i campioni d'Italia in carica di Venezia passano 79-83, al termine di un match combattuto ed equilibrato, con i ragazzi di Buscaglia partiti forte ma poi costretti a stare sistematicamente sotto, seppur di pochi punti. Ai bianconeri non basta il solito monumentale Toto Forray, che si è caricato sulle spalle la squadra sia da un punto di vista tecnico (21 punti, con il glaciale 8 su 8 ai liberi) sia mentale, infondendo grinta ai compagni e a tutto il palazzetto. Bene anche Sutton, 17 punti, ma dall'altra Bramos ha fatto ciò che voleva (26 punti e uno strepitoso 6 su 8 da tre).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy