Salta al contenuto principale

Lebron James sfida Trump

con le scarpe «Equality»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Una scarpa bianca e una nera indossate per un tempo, entrambe con la scritta «Equality», uguaglianza. È il nuovo messaggio che Lebron «King» James ha voluto mandare all’Nba, dove continua a regnare con prestazioni da record, come quella che ha portato al successo a Washington contro i Wizards, ma soprattutto fuori dal campo.
Dalla stella dei Cleveland Cavs arriva infatti un attacco anche al presidente Trump, già nel suo mirino negli scorsi mesi.

«So benissimo dove siamo - ha detto, riferendosi alla Capitale che ha ospitato la sua partita e ospita la Casa Bianca - e chi è al timone qui».

«Noi americani, non importa il colore della pelle o la razza, dobbiamo capire che abbiamo tutti uguali diritti e siamo tutti in grado di sostenere una causa e di parlarne. Ho già fatto sentire altre volte la mia voce. Non voglio lasciare che sia una sola persona a darci ordini su quanto meravigliosi e potenti siamo», ha aggiunto James.».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy