Salta al contenuto principale

Buscaglia: «Vincere a Milano

avrebbe grande valore in chiave play-off»

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Riprenderà dal Forum di Assago il cammino della Dolomiti Energia Trento alla caccia dei terzi playoff consecutivi della sua storia in Serie A. La squadra di Maurizio Buscaglia sarà di scena domenica sera alle 18.15 contro i campioni d'Italia dell'Ea7 Armani Milano in un match dalle diverse chiavi di lettura. Si affronteranno infatti il team che guida la classifica del campionato contro quello che ha conquistato più punti nel girone di ritorno, la squadra con la media punti segnati più alta contro quella che vanta la miglior difesa.

Milano dovrà scontare l'assenza di parecchi elementi tra gli esterni. Causa infortuni sono infatti fuori gioco Kalnietis, Fontecchio, Dragic, Cerella e Simon. Tranto, dal canto suo, ha tutto il roster a disposizione, con un Devyn Marble desideroso di mettersi in mostra. «In questi mesi a Trento la realtà ha superato ogni più rosea aspettativa» afferma l'ex Orlando Magic, entusiasta di aver contributo al record di 8 vinte e 1 sola persa nel girone di ritorno.

Per coach Maurizio Buscaglia vincere a Milano «avrebbe grande valore in chiave play-off. Dovremo bilanciare la nostra difesa con la crescita mostrata in attacco. Non sarà facile ma noi daremo il massimo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy