Salta al contenuto principale

«Brusinelli», errori fatali dalla lunetta

Dolomiti Energia sconfitta dal Bamberg

 

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Nella semifinale del Memorial Brusinelli una ottima Dolomiti Energia tiene testa per 40 minuti ai campioni di Germania del Brose Bamberg e sfiora l'impresa sbagliando con Diego Flaccadori, uno dei migliori tra i bianconeri, i tiri liberi della potenziale vittoria a tempo scaduto. Il 63-64 con cui al PalaTrento il Bamberg di coach Trinchieri si guadagna la finale del torneo non toglie però nulla alla eccellente performance fornita dai ragazzi di Maurizio Buscaglia, che tenuti in partita da un aggressivo Flaccadori (14 alla fine) nella prima metà match si sono poi giocati a pieno le proprie chance grazie alla brillantissima prova di Aaron Craft (14 e 4 recuperi) e alle fiammate di classe di David Lighty (11 e 9 rimbalzi). Tra gli ospiti decisiva la sostanza messa in campo dall'ex Reggio Veremeenko (10 punti) e da un solidissimo Niccolò Melli (11 e 7 rimbalzi e 6 falli subiti). 

Nella finale per il terzo posto domenica alle 16.30 l'Aquila affronterà l'Olimpia Lubiana che oggi è stata sconfitta dall'EA7 Milano dell'ex Davide Pascolo, domani protagonista della finalissima contro i campioni tedeschi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?