Salta al contenuto principale

Seppi vince in North Carolina

il suo nono torneo Challenger

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Andreas Seppi ha vinto a Cary in North Carolina il suo nono torneo Atp Challenger.

Il 25enne di Caldaro si è imposto nella finale del 54.160 dollari sullo statunitense Michael Mmoh (Atp 186), 14 anni più giovane di lui, dopo due ore e 25 minuti di gioco per 6-2, 6-7(4), 6-3. Seppi era il grande favorito della vigilia. Infatti nella classifica mondiale occupa attualmente la 77/a posizione, precedendo di ben 109 posti Mmoh.

Seppi ha disputato la sua dodicesima finale in un torneo Challenger. A Cary ha festeggiato, esattamente 20 mesi dopo il suo ultimo trionfo a Canberra, il nono successo, incassando 7.200 dollari di montepremi e 80 punti Atp.

Il pusterese Jannik Sinner giocherà invece oggi nel tabellone principale dell’Atp 250 di San Pietroburgo. Il 18enne di Sesto Pusteria, che ha ricevuto una wild card per il main draw, troverà all’esordio un avversario molto tosto. Infatti Sinner sfiderà nel secondo match dopo le ore 15 locale Mikhail Kukushkin.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy