Salta al contenuto principale

Dopo il trionfo di Wimbledon

Djoko è sempre al numero 1. 

L'italiano Fognini nono

Chiudi
Apri

Ansa/ EPA

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Novak Djokovic sempre più n.1 e Fabio Fognini al nono posto. Lo dice la classifica pubblicata ieri dall'Atp, dopo il torneo di Wimbledon, che vede il tennista azzurro guadagnare una posizione. Conferma per Matteo Berrettini al 20/o posto, mentre Marco Cecchinato riguadagna una posizione, è ora 40/o. Con il successo ai Championship consolida il primato Novak Djokovic, alla 36/a settimana consecutiva al comando (la 260/a complessiva: è quinto nella speciale classifica), sempre con 4.470 punti di vantaggio su Rafa Nadal. In terza posizione Roger Federer che, sull'erba londinese, ha sfiorato la conquista del 21/o Slam, poi Dominic Thiem, Alexander Zverev e il Next Gen Stefanos Tsitsipas, il cui 6/o posto è ora insidiato da Kei Nishikori. Esce dai primi dieci il sudafricano Kevin Anderson (nel 2018 finalista a Londra) e questo consente di guadagnare una posizione al russo Karen Khachanov (ora 8/o) e a Fognini, ora nono. Corona il sogno di entrare in top ten anche l'altro russo Daniil Medvedev. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy