Salta al contenuto principale

Vela: alle azzurre

il bronzo iridato nella 470

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Medaglia di bronzo per le veliste dello Yacht club italiano, Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini, nella tappa italiana della Coppa del mondo (Hempel World cup Series) di vela che si è conclusa stamattina a Genova.  Le ragazze azzurre hanno conquistato il bronzo nella Classe 470, dietro agli equipaggi cinese e brasiliano, cui è andato l'oro.

Benedetta, 24 anni, genovese, e Alessandra, 21 anni, bergamasca, si allenano assieme dal 2014 nelle acque di Genova, esattamente dove hanno vinto la medaglia. Sono le due atlete di punta dello Yacht club Italiano. E' la prima volta che una tappa del Mondiale si disputa in Italia. "Siamo davvero felicissime per questo risultato, avendo vinto una medaglia così prestigiosa a casa e circondati dall'affetto dei soci del nostro club, dove ci alleniamo - le parole di Benedetta Di Salle -. Hanno seguito la nostra barca sul campo di regata, come fossimo in Coppa America: è stato super. Grazie a tutti, siamo stati circondati da un affetto incredibile".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy