Salta al contenuto principale

Nole Djokovic è di nuovo

il re di Wimbledon

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Novak Djokovic è di nuovo il Re di Wimbledon, terza prova dello Slam della stagione. Il tennista serbo, numero 21 del mondo e 12 del seeding, nella finale di oggi, sul centrale dell’All England Lawn Tennis Club di Londra, ha sconfitto in tre set Kevin Anderson.

Il redivivo Djokovic si è imposto col punteggio di 6-2 6-2 7-6 (3), in circa due ore e un quarto di gioco. Un po’ appesantito dalle maratone degli ultimi giorni il gigante sudafricano, numero 8 del ranking Atp e del tabellone, che ha accusato durante il match problemi al bicipite destro. Combattuta soltanto la terza frazione, nella quale il serbo ha annullato 5 set ball ad Anderson (2 sul 4-5 e 3 sul 5-6).

Per Djokovic è il quarto trionfo a Wimbledon, dopo i successi del 2011, del 2014 e del 2015. È anche l’affermazione numero 13 in carriera nei Major - ha vinto anche sei Australian Open, un Roland Garros e due Us Open - nonché il 69° titolo internazionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy