Salta al contenuto principale

Nole Djokovic è di nuovo

il re di Wimbledon

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Novak Djokovic è di nuovo il Re di Wimbledon, terza prova dello Slam della stagione. Il tennista serbo, numero 21 del mondo e 12 del seeding, nella finale di oggi, sul centrale dell’All England Lawn Tennis Club di Londra, ha sconfitto in tre set Kevin Anderson.

Il redivivo Djokovic si è imposto col punteggio di 6-2 6-2 7-6 (3), in circa due ore e un quarto di gioco. Un po’ appesantito dalle maratone degli ultimi giorni il gigante sudafricano, numero 8 del ranking Atp e del tabellone, che ha accusato durante il match problemi al bicipite destro. Combattuta soltanto la terza frazione, nella quale il serbo ha annullato 5 set ball ad Anderson (2 sul 4-5 e 3 sul 5-6).

Per Djokovic è il quarto trionfo a Wimbledon, dopo i successi del 2011, del 2014 e del 2015. È anche l’affermazione numero 13 in carriera nei Major - ha vinto anche sei Australian Open, un Roland Garros e due Us Open - nonché il 69° titolo internazionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?