Salta al contenuto principale

Olimpiadi di Torino

Appendino: «Le vogliamo»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

"I rapporti sono ricuciti. Siamo compatti nel mandare avanti la candidatura di Torino" alle Olimpiadi invernali del 2026. Lo annuncia la sindaca Chiara Appendino al termine dell'incontro con la maggioranza pentastellata che amministra il capoluogo piemontese alla presenza del leader Cinque Stelle Luigi Di Maio.

"Martedì invieremo a Roma - aggiunge la prima cittadina - lo studio di fattibilità. Il 3 verrà inviato lo studio di fattibilità di Torino quindi la città partecipa al percorso. Lunedì ci sarà una discussione in Consiglio comunale, in cui dettaglieremo quale è il nostro modello di Olimpiadi". "Luigi Di Maio a livello governativo porrà le tematiche che ha posto anche il gruppo consigliare e che, secondo noi, sono da modello per quanto riguarda la gestione dell'evento. Quindi un'analisi costi/benefici che vale per tutte le città candidate, la sostenibilità ambientale il tema della verifica della spesa. Linee condivise che secondo noi lo devono essere per tutte le città che si candidano".
   

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?