Salta al contenuto principale

Aumenta la fame nel mondo

821 milioni persone denutrite

Chiudi

Povertà

Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Continua ad aumentare per il terzo anno di seguito la fame nel mondo colpendo adulti, donne e bambini. Nel 2017 sono 821 milioni le persone denutrite, una su nove, 6 milioni in più rispetto al 2016, mentre i piccoli tra i 2 e i 5 anni con ritardi nella crescita sfiorano i 151 milioni, il 22%. Crescono anche le donne anemiche in età fertile, passate in 5 anni dal 30,3% al 32,8%, come anche i casi di obesità degli adulti.

È il quadro che emerge dal nuovo rapporto 'Lo stato di sicurezza alimentare e nutrizione nel mondò, presentato oggi dalle agenzie delle Nazioni Unite Fao, Ifad, Programma Alimentare Mondiale (Wfp), Unicef e Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Una situazione che sta peggiorando in Sud America e nella maggior parte delle regioni dell'Africa, stabile invece in Asia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?