Salta al contenuto principale

Barbacovi contro Lazzaroni

per Dimaro Folgarida

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Valentina Barbacovi, da una parte e Andrea Lazzaroni, dall'altra, correranno per lo scranno di sindaco alle elezioni amministrative dell'8 maggio. Si contendono la guida del nuovo Comune di Dimaro Folgarida, nato dalla fusione dei Comuni di Dimaro e Monclassico, due formazioni che vedono come capolista due consiglieri del gruppo di minoranza di Dimaro.

 

A sostenerli su opposti fronti ci sono gli ex sindaci degli enti locali originari: Romedio Menghini, ultimo sindaco di Dimaro, si candida a supporto del suo passato capogruppo di opposizione Lazzaroni, mentre con Barbacovi scende in campo l'ex sindaco di Monclassico Carlo Alberto Ravelli, che porta con sè quasi per intero la ex giunta (Paolo Bisoffi, Mirco Cristian Cavallar e Laura Foscarin) ad eccezione del suo vicesindaco Ivano Job, che ha optato invece per lo schieramento opposto. Di fatto, le due amministrazioni uscenti che hanno dato vita alla fusione, quindi, si presentano divise.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?