Salta al contenuto principale

Onda leghista anche nei collegi

Vincono Loss e Sutto - Video

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
3 minuti 4 secondi

La Lega si prende entrambi i collegi del Trentino alle elezioni suppletive con cui si assegnano i due seggi rimasti vacanti in parlamento dopo che Maurizio Fugatti e Giulia Zanotelli sono diventati presidente e assessore della Giunta provinciale di Trento dopo le elezioni di ottobre 2018.

Nel collegio uninominale di Trento - quando le sezioni scrutinate sono 121 su 226 - la candidata leghista Martina Loss, sostenuta anche da Fratelli d’Italia e Forza Italia, ha ottenuto 23.972 voti, pari al 54,15%, mentre la candidata dell’Alleanza democratica, Giulia Merlo, che aveva il sostegno, tra gli altri, di Pd e Verdi, si è fermata al 33,84% (14.982 voti). Lorenzo Leoni, del Movimento 5 Stelle, ha ottenuto invece 5.317 voti, pari al il 12,01%. I voti validi sono 44.271, le schede bianche 4.907, le schede nulle 1.413, le schede contestate 11.

Stessa dinamica di voto anche nel collegio uninominale della Valsugana - qui sono state scrutinate tutte e 127 le sezioni - dove il candidato della Lega sostenuto dal centrodestra, Mauro Sutto, ha ottenuto 27.513 voti, pari al 51,08%. Cristina Donei, ex procuradora della Val di Fassa sostenuta dall’Alleanza democratica di Pd, Upt, Futura2018, Socialisti, Verdi e Leu, ha ottenuto invece 19.386 voti, pari al 35,99%. Rosa Michela Rizzi, del Movimento 5 Stelle, ha ottenuto 6.959 voti, pari al 12,92%.

Il totale di voti validi è 53.858, con 4.051 schede bianche, 1.780 schede nulle e 2 contestate.

Roberto Battiston commenta il voto

Mirco Bisesti commenta il voto

 

 

Mauro Sutto commenta il voto

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy