Salta al contenuto principale

Berlusconi: penso di candidarmi alle Europee

 "Ora pericolo ancora peggiore dei comunisti"

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

"Penso di candidarmi alle europee. Me lo chiedono tutti. E poi, se dobbiamo salvare l'Italia, dobbiamo fare le cose sul serio". Così il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, lasciando Fiuggi (Frosinone) e la convention organizzata dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. "Abbiamo salvato l'Italia dai comunisti, 25 anni dopo l'Italia si trova di fronte a un pericolo ancora peggiore, l'ignoranza, l'incompetenza, l'aspirazione continua all'odio sociale - aveva detto Berlusconi in precedenza dal palco della kermesse -. Saremo ancora noi a salvare il Paese. Sarò ancora in campo alle prossime elezioni per salvare il Paese che amo".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy